San Gerardo tra Irpinia e Basilicata

Il culto di San Gerardo unisce un vasto territorio che va dall’”Alta Irpinia” alla Basilicata, in un persistere di tradizioni religiose e popolari che, per la suggestione dei luoghi sono davvero indimenticabili. C’è da chiedersi come mai alcuni “patrimoni immateriali”, come ora vengono chiamati, vengano conservati ed altri no. Segnalo un interessante saggio di Roberto … Continue reading

La doppia festa.

La devozione per San Rocco a Tolve (PZ) e nel circondario ha mantenuto alcune caratteristiche dell’antico culto. “Uno degli aspetti che maggiormente caratterizza oggi il culto di San Rocco è lo sdoppiamento della festa che inizialmente si svolgeva solo il 16 agosto e che a partire dal 1904 viene replicata anche il 16 settembre. La … Continue reading

Sogno di agosto

Nel 2011 siamo stati conquistati dall’atmosfera di un paese che molti esitano a pronunciare: Colobraro (MT), affacciato sulla Valle del Sinni, in Basilicata… Per molti il pronunciare il suo nome significa attirare la iella, la sfiga, la Gagia e comunque la vogliate chiamare … un gruppo di giovani sostenuti dal Sindaco Andrea Bernardo e capeggiati … Continue reading

La foresta che cammina

“Il Carnevale di Satriano è un’antica festa popolare che si svolge nel mese di febbraio di ogni anno, ritenuto il più caratteristico, suggestivo e misterioso della Basilicata. L’unicità di questo rito carnevalesco è data dalla presenza di tre maschere tipiche: l’orso, la quaresima e l’eremita, che sfilano per le vie e le strade del paese, … Continue reading