Le vie dei canti a Sant’Arcangelo

Sant’Arcangelo è un paese affascinante dove non si arriva per caso. Adagiato nella media valle dell’Agri, ha subito negli ultimi anni un forte spopolamento. Il paesaggio nei dintorni è magnifico, in particolare visto dalla collina di Orsoleo dove sorge il grande Santuario (Santa Maria di Orsoleo). Grazie all’amico Raffaele Fanelli abbiamo scoperto come il centro antico nasconda un tesoro: gli abitanti hanno conservato la memoria degli antichi canti processionali utilizzati nel periodo della Settimana Santa. Quest’anno abbiamo seguito in paese le 2 processioni che si svolgono nella nottata e nella mattinata del Venerdì Santo. Quest’ultima è composta da due processioni che si uniscono nella piazza principale del paese per continuare a percorrere le vie del borgo: quella del Cristo Morto (composta da uomini) che parte dalla Chiesa Madre di San Nicola e  quella dell’Addolorata (composta esclusivamente da donne) che parte dalla Capella di Sant’Anna (denominata in precedenza Chiesa delle Anime del Purgatorio).

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: