Il protettore degli animali

Abbiamo assistito al tradizionale appuntamento del 16-17 gennaio a Pignola (PZ), per  la Festa di S.Antonio Abate, protettore degli animali domestici: il falò nella storica piazza del paese e la corsa dei muli e dei cavalli in onore del Santo. L’accensione e la benedizione del falò è avvenuta in Corso Vittorio Emanuele al termine della S. Messa e della processione con la statua del Santo Patrono (il 16 gennaio, vigilia della Festa). La “fanoia”, (il falò realizzato con legna donata dai cittadini), benedetta dal parroco, ha poi riscaldato quanti si sono attardati in piazza fino a notte fonda. Il giorno dopo, 17 gennaio, c’è stata la tradizionale corsa consistente in tre giri nel centro antico che hanno come punto di partenza e di arrivo la Chiesa del Santo. Questo giorno è anche quello tradizionale di inizio del periodo di Carnevale, che quest’anno termina il 13 febbraio.

 

Comments
One Response to “Il protettore degli animali”
  1. L’anno prossimo ci voglio andare anche io, fra Santi e processioni, animali e falò c’è senz’altro un buon vivere e un bel vedere. Un abbraccio

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: